5 piante da tenere in casa per combattere lo stress

5 piante da tenere in casa per combattere lo stress

Le piante, oltre ad abbellire gli spazi di casa, fanno bene all’umore e possono essere un passatempo antistress.
Sappiamo che avere delle piante in casa ha diversi benefici oltre a questi: danno vita agli ambienti, inumidiscono l’aria e la purificano assorbendo l’anidride carbonica.

Non è necessario avere il pollice verde per tenere delle piante in casa, ma sicuramente bisogna scegliere con cura quelle che richiedono meno attenzioni e sono più resistenti.

Aloe Vera

L’aloe è una pianta cosiddetta succulenta, in grado di incorporare nei suoi tessuti molti liquidi, che poi assorbe lentamente, per poter sopravvivere anche in ambienti aridi. È la pianta ideale da far crescere in appartamento, basta posizionarla vicino a una finestra ben illuminata. Aiuterà a eliminare il benzene e la formaldeide.

5-piante-da-tenere-in-casaFilodendro Pertusum

Quando pensiamo al filodendro la prima cosa che ci viene in mente sono le ampie foglie e i paesi esotici, ma questa pianta è perfetta da tenere in casa. Può raggiungere grandi dimensioni, fino a 4 metri di altezza. Ama la luce, ma non va esposta direttamente ai raggi solari che potrebbero bruciarne le foglie, e anche la temperatura deve essere costante, mai sotto i 14 gradi.
Si tratta sempre di una pianta tropicale infatti, rispetto alle altre, ha bisogno di qualche cura in più: le ampie foglie, ad esempio, tendono ad accumulare polvere. Basterà un panno umido per averle sempre splendenti.

Lucky bamboo

Anche se il nome può trarre in inganno, non si tratta realmente di bambù ma di una dracena e può essere coltivato in 2 modi: in acqua o in terra.
In casa o in ufficio, se amate l’oriente e le loro tradizioni, non potrete fare a meno di un piccolo bambù della fortuna (lucky bamboo).
Viene normalmente venduto a poco prezzo in singoli rami, spesso a spirale, e si ottengono facendoli crescere in orizzontale.
È molto semplice da coltivare: se si decide di farlo in acqua basta tenere sempre le radici immerse; se si decide invece di coltivarlo nella terra, si potranno ottenere nuovi germogli da piantare a loro volta. L’importante è tenere il bambù lontano dalla luce diretta. Acquistalo qui

Edera

L’edera è una delle piante migliori per purificare l’aria, ma non solo.
Infatti è perfetta per abbellire e decorare l’ambiente grazie alle sue lunghe radici aeree. Bisogna stare attenti che la pianta non si attacchi al muro con le sue ventose perchè rischierebbe di rovinare l’intonaco.
È in grado di assorbire la formaldeide, il biossido di azoto e molte polveri sottili.
Viene normalmente posizionata all’esterno ma può vivere bene anche in luoghi chiusi e ombreggiati. Acquistala qui

Cactus

Se amate i cactus allora non potrete fare a meno di riempire la casa con queste piantine.
Hanno bisogno di poche cure ed è per questo che sono perfetti da tenere in casa.
Si tratta di piante desertiche e per questo richiedono poca acqua e tanta luce. L’ideale infatti è posizionarle vicino al davanzale o in una zona della casa ben illuminata.
Nei vivai si possono trovare davvero molti tipi di cactus di diverse dimensioni e con fiori dai mille colori.

Se vuoi maggiori informazioni compila il form sottostante!

Nome e Cognome


Email


Maggiori Informazioni