Beach food: cosa mangiare in spiaggia

Beach food: cosa mangiare in spiaggia

Quali sono i cibi più adatti da mangiare al mare sotto l’ombrellone? Vi consigliamo i beach food più freschi e leggeri da mangiare in spiaggia

È finalmente arrivata l’estate, anche se quest’anno sarà un po’ diversa dal solito. A causa del covid-19 ci sono alcune restrizioni e regole da osservare per passare una giornata in spiaggia. Le modalità di accesso sono cambiate e sarà necessario prenotarsi il proprio lettino anticipatamente per garantirsi un posto al sole.

Quando si decide di trascorrere una giornata al mare le parole ricorrenti sono flessibilità e organizzazione, in particolare per il cibo.
È sempre un dilemma quando si deve mangiare fuori casa, in particolare se si è in spiaggia.

Per questo vi consigliamo alcuni piatti semplici e veloci da preparare che potrete gustare sotto il vostro ombrellone.

Al mare con un pranzo fresco e leggero

In spiaggia è importante consumare un pasto leggero e possibilmente fresco, così da non avere problemi di digestione e potersi immergere in acqua senza problemi.

Uno dei migliori beach food in questo caso è una buona e sana insalatona.
Ma cosa metterci all’interno? Deve contenere una base di verdura (ortaggi a scelta, cotti o crudi): più sono colorati meglio è perché la colorazione viene conferita dai polifenoli, antiossidanti in grado di rallentare l’invecchiamento degli organi. Per arricchire l’insalata possiamo aggiungere dei germogli di bambù che non vanno ad alterarne il gusto ma hanno numerose proprietà benefiche.
Per quanto riguarda le proteine sono perfetti tonno, salmone, sgombro, anche in scatola, o pietanze cucinate che sono gustose anche fredde come pollo, tacchino o arista di maiale. Nel caso di una dieta vegetariana, si possono sostituire con uova o mozzarella.

Una buona alternativa all’insalata, può essere sicuramente una pasta fredda, oppure riso, cous cous, chinoa o farro.

Se invece non avete tempo di preparare un pasto articolato, si può sempre optare per qualcosa di semplice e veloce come prosciutto e melone, un pasto completo e che vi aiuterà durante la tintarella.

Spuntino e merenda in spiaggia

beach-food-cosa-mangiare-spiaggiaQuando si sta in spiaggia tutto il giorno, è normale che ci venga fame dopo diversi tuffi in mare. Per questo è importante mantenere il metabolismo attivo mangiando dei piccoli spuntini. Se possibile è sempre meglio optare per frutta estiva da sbucciare al momento, come pesche, anguria, melone e albicocche.
Una valida alternativa possono essere lo yogurt o un gelato alla frutta.

Ricordiamoci che è importantissimo bere tanta acqua, soprattutto quando si è in spiaggia e si ha necessità di reintegrare i liquidi persi con la sudorazione.

In alternativa, un tè classico con aggiunta di tanto limone o un tè verde possono essere la giusta bevanda sotto l’ombrellone, ricca di antiossidanti che ci proteggono dagli effetti dannosi dei radicali liberi.

Qual’è il tuo beach food preferito?

Se vuoi maggiori informazioni compila il form sottostante!

Nome e Cognome


Email


Maggiori Informazioni