Posate in bambù: la scelta green di qualità

Posate in bambù: la scelta green di qualità

Quando parliamo di posate in bambù parliamo di una scelta green, biodegradabile ma allo stesso tempo di qualità.

Si sa che distinguersi nel mercato di oggi non è più così semplice, ma la differenza, nel campo della ristorazione, la fanno i dettagli. Infatti è per questo che molti ristoranti, dalla classica trattoria fino al take-away, hanno fatto una scelta diversa dal solito. Hanno scelto posate e bicchieri biodegradabili, in particolare in bambù.

Posate in bambù e Design experience

In questo senso si spiega il crescente successo della cosiddetta Design experience ovvero il design associato ad attrezzature della ristorazione di alta qualità.

La verità, però, è che la design experience non riguarda solo l’alta ristorazione e i locali di lusso. 

Non occorrono dei grandi investimenti per applicare soluzioni intelligenti e creative e per rendere unico il proprio locale. Anzi, sono soprattutto i take away e i food track a poter avere un valore aggiunto nella ricerca del miglior design.

Sono sempre di più i ristoratori da strada che utilizzano posate e piatti in bambù dal design curato e biodegradabili. Si tratta di contenitori di alta qualità in grado di conservare la freschezza delle pietanze appena cucinate e di dare quel tocco di originalità in più utile a fare la differenza. Non solo bambù comunque, i contenitori da asporto possono essere realizzati anche in plastica rigida o in cellulosa o in legno.

bicchieri-posate-bambù

Bicchieri e posate in bambù nel take away

La ristorazione da asporto sta dimostrando un grande interesse verso tutti quegli utensili e accessori da cucina biodegradabili.

Al posto delle anonime posate di plastica o di banali piatti di carta da supermercato, si possono utilizzare posate e piatti in bambù rigorosamente eco-friendly e far così godere alla clientela di una Design experience indimenticabile.

La scelta di differenziarsi verrà sicuramente apprezzata da molti.

Inoltre, quando parliamo di posate e bicchieri in bambù, dobbiamo sapere che non sono usa e getta, ma possono essere lavate e riutilizzate.

I take away, in particolare nelle grandi città, stanno adottando sempre più misure ecofriendly.

Il buon cibo non è sufficiente per convincere il cliente, in un momento storico come questo dove c’è una forte attenzione verso l’ambiente.

Utilizzare posate in bambù permette di personalizzarle e avere un design ricercato e molto versatile. Negli ultimi tempi vengono sempre più utilizzate anche in servizi di catering e sono soprattutto i ristoranti bio e a chilometro zero a farne largo uso. 

Spesso si pensa che adottare una scelta green nel proprio locale richieda un grosso dispendio di denaro. Le posate in bambù di alta qualità e dal design accattivante in realtà costano tra i 3 e i 5 centesimi.

Una spesa accessibile a tutti.