Coltivazioni redditizie: investire nel bambù e guadagnare

Coltivazioni redditizie: investire nel bambù e guadagnare

L’intervista al socio Paolo Zapponi

Dopo aver maturato un’ampia ed importante esperienza in ambito commerciale e marketing, Paolo Zapponi sceglie di intraprendere un progetto imprenditoriale con Alma Bamboo, forte della conoscenza maturata in campo internazionale nel settore food. Che cosa ha spinto il nostro socio a investire in coltivazioni redditizie? Scoprilo nell’intervista che abbiamo preparato per te!

 

coltivazioni redditizie

Com’è venuto a conoscenza di Alma Bamboo?

Il primo approccio con Alma Bamboo è avvenuto quasi per caso, attraverso il contatto su Facebook con un utente che non ho ancora conosciuto di persona. Da qualche tempo stavo studiando le coltivazioni redditizie, ero alla ricerca di un progetto totalmente italiano, che avesse a che fare con l’agricoltura, in cui investire. E l’occasione è stata propizia!

 

Quali elementi l’hanno convinta a investire nel bambù gigante?

Un business etico e sostenibile può essere definito veramente tale se le persone che lo sostengono sono anch’esse etiche. E in Alma Bamboo, facendo conoscenza con Antonio Villani e Domenico Fortunato, oltre che con le altre persone del team, devo ammettere di essere entrato nell’ambiente ideale: il partner perfetto per sviluppare tanti progetti, anche attraverso Alma Consulting.

 

Quali delle applicazioni del bambù gigante l’hanno colpita maggiormente?

In particolar modo mi ha interessato il filone alimentare, sia per il mio background lavorativo, venendo da un contesto internazionale in ambito food, sia perché quello che viene definito il cibo del futuro, il bambù gigante, è già una felice realtà con BambùBio. Inoltre, mi sta particolarmente a cuore l’utilizzo del legno di bambù per produrre oggetti di design, pavimenti e arredamenti ecologici.

 

Consiglierebbe questo investimento ad un suo amico?

Certamente, il bambù gigante rappresenta il futuro ed è tra le coltivazioni redditizie più in crescita del momento. Alma Bamboo è una realtà forte e strutturata in cui a fronte di un basso rischio viene corrisposto un alto reddito, particolare piuttosto insolito, ma spiegabile in modo semplice: il bambù gigante ha così tante applicazioni, oltre ad essere già utilizzato e in forte espansione, che il potenziale rischio viene diviso tra le varie attività e finisce quasi con l’annullarsi.

Se l’intervista al nostro socio ti ha incuriosito e vorresti saperne di più delle coltivazioni redditizie, leggi anche Perché il bambù gigante.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.