Chi investe nel bambù gigante

Chi investe nel bambù gigante

L’intervista al socio Giancarlo Chimento

Torna lo spazio dedicato ai soci di Alma Bamboo: l’intervista in cui i nostri sostenitori prendono volto e raccontano perché hanno scelto di investire nel business del bambù. Qui di seguito la chiacchierata con il dottor Giancarlo Chimento, ovvero perché scegliere Alma Bamboo in tre domande. Continua a leggere per conoscere i punti salienti dell’intervista o guarda il video che abbiamo girato in Puglia, nella cornice d’onore delle Tenute Carrisi, in occasione del Gala Alma Bamboo di inizio estate.

Quando ha conosciuto il Gruppo Alma Bamboo?

Ho conosciuto Alma Bamboo due anni fa. Sono andato nella loro sede di Vinovo, vicino a Torino, e sono stato tra i sottoscrittori per la nascita di Alma Bamboo 4: sono uno dei soci fondatori del campo numero quattro che si trova qui a Brindisi.

Che cos’è che l’ha spinta a fare un investimento nel Gruppo Alma Bamboo?

Il Gruppo Alma Bamboo si è dimostrato composto da persone serie, valide e puntuali, che credono che un’energia verde, qual è quella del bambù, possa essere l’energia del futuro.

Se lei dovesse incontrare qualcuno per strada, riuscirebbe a convincerlo a entrare all’interno del progetto Alma Bamboo?

Certo, ne ho già convinti! Oltre ai familiari stretti, come mio fratello e mio nipote, anche due miei amici sono entrati nel Gruppo perché come me credono in questo investimento e in un’agricoltura innovativa.

 

Se dopo aver letto l’intervista vuoi saperne di più, clicca qui per conoscere tutti i segreti dell’oro verde di un’economia sostenibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.