Acqua di bambù

Acqua di bambù

L’acqua di bambu’, ottenuta dalle foglie del bambù gigante è un prodotto sano e naturale

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle molteplici applicazioni del bambù gigante parlando oggi di un’ altro prodotto straordinario: l’acqua di bambù.
Prosegui nella lettura per scoprire di cosa si tratta e come si ottiene

 

Cos’è l’acqua di bambù

 

L’ingrediente fondamentale di questa innovativa bevanda deriva direttamente dalle foglie di bambù gigante, all’interno delle quali, durante la fotosintesi clorofilliana si forma dell’acqua che assume un colore verde. E’ proprio questo estratto di bambù che, aggiunto all’acqua e allo zucchero di canna costituisce l’acqua di bambù. Il risultato di questa ricetta è una bevanda naturale al 100%, dal sapore gustoso che ricorda il tè verde e con delle proprietà benefiche per la salute.

 

L’acqua di bambù fa bene al corpo   

 

Tutti gli estratti vegetali hanno un alto contenuto antiossidante. L’estratto ottenuto dalle foglie di bambù gigante non fa eccezione: l’acqua che si ottiene è antiossidante, antimicrobica e ideale anche per combattere l’alitosi. Inoltre alcuni studi ne rivelano dei benefici effetti antitumorali, anti-infiammatori e anti-ansia.
Oltre alla consapevolezza di bere un prodotto assolutamente naturale ed ecocompatibile, e godere di una bevanda gustosa e dissetante, bere acqua di bambù offre quindi anche svariati benefici per la salute!

 

Il bambù gigante: un’ottimo investimento

 

Oggi abbiamo scoperto un’altra delle possibili applicazioni del bambù gigante, che va a confermare quanto quest’erba oltre che benefica per l’ambiente e utilizzabile nei campi più dispararati, sia anche un’ ottimo investimento.

Scopri di più visitando la pagina Perché il bambù gigante.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.