Interni auto in bambù

Interni auto in bambù

Primi soddisfacenti test sull’utilizzo del bambù gigante per gli interni auto

Realizzare interni auto in bambù è a quanto pare un’alternativa futuribile oltreché auspicabile. Ford sta conducendo da alcuni anni dei test sul bambù gigante per capire se le sue caratteristiche lo rendono adattabile alla produzione di componentistica interna per automobili. I risultati sono sorprendenti. Prosegui nella lettura per saperne di più.

Il bambù gigante: una grande risorsa

I risultati dei test sul bambù gigante applicato al suo potenziale impiego per la costruzione di interni per auto sono risultati assolutamente soddisfacenti. Vediamo insieme alcune delle caratteristiche che stanno convincendo i costruttori a puntare sul bambù gigante, materiale che risulta essere

> Economico: rispetto alla fibra di carbonio e all’alluminio leggero, per cui sono necessari ingenti investimenti, coltivare il bambù gigante richiede bassi costi di gestione.

> Ecosostenibile: il bambù gigante è un materiale disponibile in natura e, grazie alla sua sorprendente capacità di crescita, può essere utilizzato senza alcun rischio di deforestazione.

> Resistente: la resistenza alla trazione e il carico di rottura da sollecitazione del bambù gigante è sorprendente rispetto ad altre fibre, sia sintetiche che naturali.

Verso la “bambù car”

A quanto pare non passerà molto tempo prima di vedere in circolazione le prime “bambù car”, auto dotate di una componentistica interna realizzata utilizzando il bambù gigante. Un altro passo importantissimo verso la ecosostenibilità, questa volta nel campo della produzione automobilistica.

Investire nel bambù gigante

Gli studi effettuati nel campo dell’industria automobilistica dimostrano ancora una volta quanto il bambù gigante  rappresenti una importantissima risorsa sotto numerosi punti di vista.

Scopri quali sono le ragioni per cui vale la pena investire nel bambù gigante cliccando qui.

Leave a Reply

Your email address will not be published.