Il bambù in cucina

Il bambù in cucina

Il bambù in cucina: una gustosa scoperta

Il bambù in cucina è una tendenza che nel mondo occidentale si sta sviluppando solo in questi ultimi anni. I suoi germogli, che per noi nascondono un sapore ancora nuovo e da scoprire, sono invece considerati già da tempo una prelibatezza in tutto il mondo asiatico.
Si prestano infatti a quasi tutti i tipi di cottura e conservazione, ed hanno un sapore che viene accostato da molti a quello del carciofo. Sono inoltre un vero e proprio toccasana per la salute in quanto antitumorali, antibatterici, antivirali e antiossidanti.
I germogli hanno la forma di un cono e spuntano in superficie in diverse stagioni, a seconda della specie di appartenenza. Non tutti sono commestibili, infatti delle oltre mille specie di bambù esistenti solo un centinaio si possono cucinare, e solo alcune di esse senza richiedere una preparazione speciale troppo complessa e lunga.
Prosegui nella lettura per conoscere i benefici dei germogli di bambù e una gustosa ricetta per provare a cucinarli!

5 Benefici dei germogli di bambù in cucina

1. 100 gr di germogli freschi hanno solo 27 calorie;
2. Sono fonte di fibre che non solo fanno bene all’intestino, ma aiutano a diminuire i livelli di colesterolo “cattivo” LDL;
3. Sono ricchi di vitamine del gruppo B, fondamentali per una funzione metabolica ottimale;
4. Forniscono minerali essenziali e contengono calcio, ferro e fosforo;
5. Contengono un elevato livello di potassio, circa 533 mg per 100 gr.

Una ricetta semplice per cucinare i germogli di bambù in estate

bambù in cucinaAbbiamo selezionato per te una ricetta semplice e veloce, ideale per l’estate, per iniziare a prendere dimestichezza con i germogli di bambù in cucina. Si tratta di un’insalata fresca e nutriente, ideale anche per essere gustata sotto l’ombrellone o come contorno per accompagnare una portata a base di carne o pesce. Dovrai procurarvi:

> 5 pomodori pomodori rossi;
> 2 coste di sedano con foglie;
> 1 confezione di germogli di bambù;
> aglio;
> olio;
> pepe nero;
> curry;
> peperoncino.

Lava e taglia a dadini tutte le verdure: quindi fai saltare in padella i germogli di bambù insieme allo spicchio d’aglio, al curry e al peperoncino.
Amalgama il tutto e condisci a piacere. Riponi in frigo e servi il piatto rigorosamente fresco 😉
Se preferisci puoi scegliere di gustare i germogli di bambù al naturale e croccanti, unendoli semplicemente alle verdure.

Presto ti presenteremo tante altre idee sfiziose e veloci per utilizzare il bambù in cucina!

Le moltissime applicazioni del bambù, tra cui quella nel settore alimentare, ne fanno un’incredibile risorsa per il mercato mondiale odierno: offre infatti materie prime che vengono utilizzate sia a fini commerciali che di sostentamento della popolazione del pianeta.
Proprio per questo noi di AlmaBamboo amiamo definirlo “l’oro verde di un’economia sostenibile”.

Vuoi scoprire perchè il bamboo gigante è un’opportunità vincente di investimento?
Consulta la nostra sezione Perchè il bambù gigante!

Leave a Reply

Your email address will not be published.